Ideona

Ideona

Come Abbinare una Gonna Nera

Uno dei capi irrinunciabili in un guardaroba perfetto è la gonna nera.

Non una qualsiasi gonna nera, ma quella che ci calza a pennello, quella dalla linea abbastanza versatile da essere abbinata a sneakers e marinière o a tacchi e camicina di seta.

Ecco come abbinare una gonna nera in modo perfetto, in base alla forma del corpo.

Vista la mia forma fisica a clessidra, la gonna perfetta per me è quella tagliata sulla vita e ampia, da restare morbida sui fianchi. La lunghezza deve essere perfettamente sopra il ginocchio a sfiorarlo: più lunga mi ammazza le gambe, più corta… ehm, no.
In questo caso ho scelto un abbinamento ricercato ma formale, classico ma aggiornato, con tocchi retró tanto per gradire.

Se avete un corpo diverso dal mio, cercate la gonna giusta per voi, che valorizzi le vostre forme.
Se siete delle “mele” con gambe piuttosto magre e torace più robusto, potete provare gonne a matita (sfidando anche le lunghezze se avete estro e soprattutto l’età per farlo), abbinando poi un top più morbido.
Se siete molto magre, provate una gonna plissettata, tende a conferire volume a forme “mascoline”.
Le gonne sotto il ginocchio o a metà polpaccio, solo con i tacchi e solo se siete altine. Non c’è motivo di mortificare la propria figura, se invece con una gonna più corta fate un effetto decisamente milgiore.

Quanto ai colori: abbinare il nero a tinte particolarmente vivaci è sempre rischioso, mentre con toni neutri risulta sempre più raffinato.
In questo caso, contravvenendo alle mie abitudini, ho abbinato questa camicina di seta color canarino con questa deliziosa stampa di fenicotteri, ho aggiunto la cintura animalier e ho cercato, con un altro accessorio vistoso quale la borsa, di bilanciare i colori e stemperare il tutto nero di gonna e giacchina.

In linea generale, ecco tre regole per abbinare una gonna nera
– scegliamo taglio e lunghezza della gonna nera in base alla forma del nostro corpo;
– abbiniamola a top neri o in colori neutri: le eccezioni vanno valutate volta per volta;
– la scarpa da abbinare sarà tanto più alta quanto si allunga l’orlo della gonna (tacchi per una longuette, flat per una mini).

Molto semplice.

Torna in alto