Ideona

Ideona

Come Fare dei Vasi con Calze di Lana

Un’idea pratica, divertente e facilissima da realizzare per decorare casa con dei vasi originali e inediti ricavati con bicchieri, ciotole e… calze di lana!

Divertenti, colorati e personalizzabili
Il fai da te è un’ottima soluzione per decorare casa con accessori divertenti e originali, per occupare il tempo, magari nelle piovose giornate di inverno e per riciclare oggetti e materiali che altrimenti andrebbero buttati, riportandoli a nuova vita.

Gli oggetti che andiamo a riciclare oggi sono delle vecchie calze di lana, che magari erano da tempo dormienti in fondo al cassetto, e dei bicchieri o delle ciotole che non utilizziamo più. Il tutto, per creare dei bellissimi e simpatici vasi che arredano con le loro trame e i loro colori tipici dei tessuti invernali.

Cosa serve e come si fa
Per realizzare questa semplice idea bastano delle calze, dei vasi e delle ciotole in disuso, un paio di forbici, ago e filo e quell’indispensabile pizzico di manualità e di pazienza. Risulta essere tutto… e ora, al lavoro
Per prima cosa, inserire il bicchiere o la ciotola nella calza, avendo cura di lasciare l’apertura nella parte superiore di modo che il vaso si possa poi davvero utilizzare come vaso o come porta oggetti.
Quando avete trovato la giusta misura, tagliate la parte inferiore della calza, ossia la parte del piede, togliete la calza dal bicchiere e cucite la parte inferiore; non serve che siate dei sarti o delle sarte, basta che riusciate a chiudere le estremità di modo che non si formino rilievi troppo pronunciati e che il vaso sia stabile.
Sembrava difficile? E invece il gioco è già fatto. Ora non vi resta che reinserire il bicchiere o la ciotola nella calza e utilizzarla. Per la sua particolare forma, il vaso che avrete ottenuto si presta in modo particolare a ospitare dei fiori singoli.

https://www.youtube.com/watch?v=XpiBgg1WCuc

Torna in alto