Ideona

Ideona

Come Montare una Batteria Elettronica

Lo scopo della guida è quello di permetterti di montare correttamente una batteria elettronica. Nonostante il libretto di istruzioni fornito, non è sempre facile riuscire a destreggiarsi tra cavetti e pad elettronici di diverse misure e della diversa funzione. Ecco cosa fare.

Per prima cosa bisogna costruire il rack, ossia la struttura su cui poggerà la tua batteria elettronica. E’ importante fissare bene i raccordi ed allo stesso tempo allargare i piedi della struttura al fine di garantire una perfetta stabilità del nostro strumento nel momento in cui viene percosso con le bacchette.

Su ogni lato del rack andranno inoltre montate le meccaniche sulle quali andremo successivamente a fissare i pad elettronici. Generalmente sul rack frontale verranno fissate le 2 meccaniche reggitom ed 1 o 2 meccaniche reggiasta, mentre su quella di destra andranno fissate 1 o 2 meccaniche reggitimpano.

La parte sinistra del rack generamente contiene l’alloggiamento per la meccanica reggicharleston e il supporto per montare la centralina. Per quanto riguarda i cavi, questi presenteranno alle loro estremità dei colori e delle sigle che serviranno ad indicare a quale pad sono destinati. A sua volta, tale sigle e colori saranno riproposti dietro la centralina per facilitare ulteriormente il cablaggio dei cavi.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto