Ideona

Ideona

Home » Irrigatore a scomparsa – Quale scegliere, utilizzo e prezzi

Irrigatore a scomparsa – Quale scegliere, utilizzo e prezzi

Un irrigatore a scomparsa è un dispositivo che viene utilizzato per l’irrigazione di giardini, prati, campi sportivi o altre aree verdi. Come suggerisce il nome, questi irrigatori “scompaiono” nel terreno quando non sono in uso, il che li rende meno invadenti e più gradevoli esteticamente rispetto ad altri sistemi di irrigazione.

L’irrigatore a scomparsa è costituito da un corpo cilindrico che viene interrato nel terreno, al cui interno è presente un tubo mobile, chiamato alzapiatti, che si solleva grazie alla pressione dell’acqua quando il sistema è in funzione. Sull’alzapiatti è montata una testina che eroga l’acqua, la cui portata e angolazione possono essere regolate per adattarsi alle esigenze specifiche della zona da irrigare.

Il vantaggio principale di un irrigatore a scomparsa risiede nel fatto che, quando non è in funzione, l’intero dispositivo è nascosto sotto la superficie del terreno, rendendolo invisibile e permettendo alle persone di camminare o giocare sull’erba senza inciampare. Inoltre, gli irrigatori a scomparsa sono progettati per distribuire l’acqua in modo uniforme e preciso, riducendo il rischio di sovraccaricare alcune aree e di lasciarne altre asciutte. Questo li rende particolarmente adatti per l’irrigazione di grandi aree di prato o di giardini con piante e fiori che richiedono una quantità specifica di acqua.

Un altro beneficio dell’irrigatore a scomparsa è la sua efficienza. A differenza dei tradizionali sistemi di irrigazione, che spesso disperdono una grande quantità di acqua a causa dell’evaporazione o del vento, gli irrigatori a scomparsa erogano l’acqua direttamente alla base delle piante, dove è più necessaria. Questo può aiutare a risparmiare acqua e, di conseguenza, ridurre i costi di irrigazione.

In conclusione, gli irrigatori a scomparsa sono un’opzione efficace, efficiente ed esteticamente gradevole per mantenere il tuo giardino o prato verde e rigoglioso. Come esperto di agricoltura e giardinaggio, li consiglierei a chiunque abbia bisogno di un sistema di irrigazione semplice da usare e di bassa manutenzione.

Come scegliere Irrigatore a scomparsa

Scegliere un irrigatore a scomparsa può sembrare un compito arduo, ma ci sono diversi fattori chiave da considerare che possono rendere la decisione più semplice.

Innanzitutto, è importante considerare l’area che l’irrigatore deve coprire. Gli irrigatori a scomparsa sono solitamente progettati per coprire aree di dimensioni specifiche, quindi è essenziale scegliere un modello che sia in grado di fornire un’adeguata copertura d’acqua per l’intera area del tuo giardino. Ricorda, è meglio avere una copertura eccessiva piuttosto che insufficiente, poiché la mancanza d’acqua può portare a zone secche e inaridite nel tuo prato o giardino.

Il prossimo aspetto da considerare è il tipo di terreno che hai nel tuo giardino. Alcuni terreni, come quelli argillosi, possono trattenere l’acqua più a lungo, quindi potrebbe essere necessario un irrigatore con un flusso d’acqua più basso. Al contrario, un terreno sabbioso può richiedere un irrigatore con un flusso d’acqua più elevato per garantire che l’acqua si infiltri correttamente nel terreno.

Un altro fattore chiave da considerare è la pressione dell’acqua disponibile. Gli irrigatori a scomparsa richiedono una certa pressione per funzionare correttamente. Se la pressione dell’acqua in casa tua è bassa, potrebbe essere necessario scegliere un irrigatore progettato per funzionare con pressioni più basse.

Il tipo di vegetazione presente nel tuo giardino è un altro elemento da prendere in considerazione. Le piante e l’erba hanno bisogni di irrigazione diversi. Alcune piante possono richiedere più acqua rispetto ad altre, quindi è importante scegliere un irrigatore che possa essere regolato per soddisfare le esigenze specifiche della tua vegetazione.

Infine, prendi in considerazione la facilità di installazione e manutenzione dell’irrigatore. Alcuni modelli possono essere più complicati da installare e mantenere rispetto ad altri. Se non sei un esperto di fai da te, potrebbe essere utile scegliere un modello più semplice o considerare l’assunzione di un professionista.

Ricorda, la scelta dell’irrigatore a scomparsa giusto può fare la differenza tra un giardino sano e rigoglioso e uno che lotta per sopravvivere. Prenditi il tempo per considerare attentamente le tue esigenze prima di prendere una decisione.

Come utilizzare Irrigatore a scomparsa

Irrigatori a scomparsa sono un metodo efficiente e discreto per mantenere il tuo prato o giardino ben irrigato. Questi dispositivi, quando non sono in uso, rimangono nascosti sotto il livello del terreno, emergendo solo quando è il momento di irrigare. Ecco come utilizzare un irrigatore a scomparsa.

Prima di tutto, è importante capire dove posizionare i tuoi irrigatori a scomparsa. Devi considerare la dimensione e la forma del tuo prato o giardino, assicurandoti che ogni area riceva un’adeguata quantità di acqua. Gli irrigatori dovrebbero essere posizionati in modo che l’acqua da ciascuno si sovrapponga con quella degli altri, assicurando una copertura uniforme.

Una volta deciso dove posizionare gli irrigatori, dovrai scavare una piccola fossa per ciascuno. Questa fossa dovrebbe essere sufficientemente profonda da permettere all’irrigatore di scomparire completamente quando non è in uso.

Ora, è il momento di installare l’irrigatore a scomparsa. Ogni modello avrà le proprie istruzioni specifiche, ma in generale, dovrai collegare l’irrigatore alla linea di alimentazione dell’acqua. Di solito, questo comporta l’uso di un tubo flessibile che viene fissato all’irrigatore con una morsettiera.

Dopo aver collegato l’irrigatore, dovrai regolare il getto d’acqua. Questo è fondamentale per assicurarsi che il tuo prato o giardino riceva la giusta quantità di acqua. La maggior parte degli irrigatori a scomparsa ha un anello di regolazione che ti permette di modificare la direzione e la portata del getto d’acqua.

Una volta regolato il getto d’acqua, puoi riempire la fossa con terra, assicurandoti che l’irrigatore sia al livello del terreno quando non è in uso.

Infine, dovrai programmare il tuo sistema di irrigazione. Molti irrigatori a scomparsa sono dotati di timer che possono essere programmati per attivarsi e disattivarsi a determinati orari del giorno. È importante programmare il tuo sistema di irrigazione per funzionare durante le ore più fresche del giorno, solitamente la mattina presto o la sera, per minimizzare l’evaporazione.

Ricorda, gli irrigatori a scomparsa, pur essendo un metodo efficace per mantenere il tuo prato o giardino ben irrigato, non dovrebbero sostituire la normale cura del tuo spazio verde. È sempre importante monitorare lo stato del tuo prato o giardino e regolare il tuo sistema di irrigazione di conseguenza. Con un po’ di cura e attenzione, i tuoi irrigatori a scomparsa possono aiutarti a mantenere il tuo spazio verde sano e rigoglioso.

Prezzi Irrigatore a scomparsa

I prezzi degli irrigatori a scomparsa possono variare considerevolmente a seconda del modello, delle funzionalità e del marchio. In generale, si può dire che i prezzi partono da circa 10-15 euro per i modelli più semplici e possono raggiungere fino a 70-80 euro per quelli più avanzati o professionali.

Ad esempio, un irrigatore a scomparsa pop-up di base può costare intorno ai 10-20 euro, mentre un modello rotante o a turbina può costare intorno ai 30-50 euro. I modelli più avanzati, con funzionalità come la regolazione della portata d’acqua o la programmazione automatica, possono costare dai 50 euro in su.

Se si prende in considerazione l’acquisto di un sistema di irrigazione a scomparsa completo, che comprende una serie di irrigatori, un programmatore, tubazioni e accessori, il costo può facilmente superare i 200 euro.

È importante ricordare che questi prezzi non includono i costi di installazione, che possono variare a seconda della complessità del sistema e dell’area da coprire.

Inoltre, potrebbero esserci costi aggiuntivi per l’acquisto di accessori o pezzi di ricambio, come ad esempio le bocchette di spruzzo o i connettori per le tubazioni.

Ricorda sempre di confrontare i prezzi e di considerare le recensioni dei prodotti prima di fare un acquisto, per assicurarti di ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo.

OffertaBestseller No. 1
Claber 90004 - Pop-up regolabile da 0° a 350° escursione dal terreno di 2', colore Nero
Claber 90004 - Pop-up regolabile da 0° a 350° escursione dal terreno di 2", colore Nero
Diametro filetto entrata: ½"; Flusso: regolabile; Area massima irrigabile: 78 m²; Lunghezza massima getto: r 5,0 m
5,99 EUR
Bestseller No. 2
Irrigatore dinamico K-RAIN MINIPRO Irrigatore a turbina idoneo per applicazioni residenziali
Irrigatore dinamico K-RAIN MINIPRO Irrigatore a turbina idoneo per applicazioni residenziali
Irrigatore per irrigazione a scomparsa, irrigatore dinamico per impianti interrati
18,62 EUR
Bestseller No. 3
Claber IRRIGATORE SCOMPARSA POP-UP 180 4' 90055 CLABER
Claber IRRIGATORE SCOMPARSA POP-UP 180 4" 90055 CLABER
Claber 90055 Pop-up getto 180° - 4” (10 cm); Irrigatore statico a scomparsa; Settore di irrigazione 180°
6,45 EUR
Bestseller No. 4
Rain Bird ZP41012D Irrigatore statico US-412-VAN, Nero/ Marrone
Rain Bird ZP41012D Irrigatore statico US-412-VAN, Nero/ Marrone
Connettore: 1/2 "; Ugello: regolabile van12 (con filtro); Portata: circa 2,2 fino a 5,5 m; Emerge 10 cm
8,98 EUR
Bestseller No. 5
Claber 50945 90006 Irrigatore Pop-Up Regolabile, Nero/Arancione
Claber 50945 90006 Irrigatore Pop-Up Regolabile, Nero/Arancione
Irrigatore statico professionale; Testina regolabile da 0 a 350; Escursione dal terreno 10 cm
5,99 EUR
Bestseller No. 6
Suinga 4 x Irrigatore Minipro KRain 1/2''. Portata da 5,1 a 9,1 metri, angolo regolabile, nero
Suinga 4 x Irrigatore Minipro KRain 1/2''. Portata da 5,1 a 9,1 metri, angolo regolabile, nero
✔️4 irrigatori da 1/2" di portata da 5,1 a 9,1 m e angolo di irrigazione regolabile.; ✔️Altezza totale (senza funzionamento): 15 cm. Separazione consigliata: 5,1 - 8,5 m.
55,40 EUR
Bestseller No. 7
Hunter 44009 Irrigatore emergente SRM-04, 10 cm, arco regolabile, colore: nero/verde
Hunter 44009 Irrigatore emergente SRM-04, 10 cm, arco regolabile, colore: nero/verde
Raggio: da 4,0 a 9,4 m; Portate: da 0,08 a 0,82 m³/ora; Filetto ingresso: 1/2"; Completo di 6 ugelli
16,00 EUR
Bestseller No. 8
5x Irrigatore statico pop-up da 1/2' - Regolabile sino a 360° - Gittata fino a 4,6 m - Corpo 15 cm - Alzata 5 (5x 15A - max 4,6 mt)
5x Irrigatore statico pop-up da 1/2" - Regolabile sino a 360° - Gittata fino a 4,6 m - Corpo 15 cm - Alzata 5 (5x 15A - max 4,6 mt)
Confezione risparmio con 5 irrigatori adattabili su linee esistenti o su nuovi impianti.; Regolabili fino a 360°.
20,90 EUR
OffertaBestseller No. 9
Orbit 55025 Irrigatore a impatto pop-up satellitare II, Plastica
Orbit 55025 Irrigatore a impatto pop-up satellitare II, Plastica
Regolazione facile da 0 a 360º; universale, compatibile con tutti i modelli del mercato; Area di copertura fino a 80 piedi di diametro in un cerchio parziale o completo
23,66 EUR
Bestseller No. 10
Claber IRRIGATORE SCOMPARSA POP-UP 90 4' 90097
Claber IRRIGATORE SCOMPARSA POP-UP 90 4" 90097
IRRIGATORE SCOMPARSA; Scopri la nostra gamma completa di prodotti; Il nostro obiettivo principale è la soddisfazione del cliente
6,45 EUR

Altre cose da sapere

1. Cos’è un irrigatore a scomparsa?
R: Un irrigatore a scomparsa è un dispositivo di irrigazione che si ritrae o si nasconde nel terreno quando non è in uso. È progettato per irrigare ampie aree di prato o di giardino in modo uniforme e preciso.

2. Come funziona un irrigatore a scomparsa?
R: Quando il sistema di irrigazione viene attivato, la pressione dell’acqua spinge l’irrigatore fuori dal terreno e inizia a spruzzare acqua. Una volta che l’irrigazione è finita, la pressione dell’acqua diminuisce e l’irrigatore rientra nel terreno.

3. Quali sono i vantaggi di un irrigatore a scomparsa?
R: I principali vantaggi di un irrigatore a scomparsa includono la sua capacità di irrigare in modo uniforme, l’efficienza dell’uso dell’acqua, la facilità di installazione e manutenzione e l’estetica, poiché l’irrigatore non è visibile quando non è in uso.

4. Quali sono le considerazioni da fare prima di installare un irrigatore a scomparsa?
R: Prima di installare un irrigatore a scomparsa, è importante considerare l’area da irrigare, il tipo di terreno, la pressione dell’acqua disponibile, la disponibilità di acqua e l’ubicazione delle tubazioni e dei cavi sotterranei.

5. Come si installa un irrigatore a scomparsa?
R: L’installazione di un irrigatore a scomparsa richiede la pianificazione dell’area, la scelta dell’irrigatore adatto, la preparazione del terreno, la posa delle tubazioni, l’installazione dell’irrigatore e il collegamento al sistema di irrigazione.

6. Come si mantiene un irrigatore a scomparsa?
R: La manutenzione di un irrigatore a scomparsa può includere la pulizia periodica, il controllo della pressione dell’acqua, il controllo e la regolazione dell’angolo e della distanza di spruzzo e la sostituzione di componenti danneggiati o usurati.

7. È possibile regolare la portata e la direzione di un irrigatore a scomparsa?
R: Sì, la maggior parte degli irrigatori a scomparsa permette di regolare sia la portata che la direzione dello spruzzo. Alcuni modelli avanzati permettono anche di programmare orari e giorni specifici per l’irrigazione.

8. Qual è la durata di vita di un irrigatore a scomparsa?
R: La durata di vita di un irrigatore a scomparsa può variare in base alla qualità del prodotto, alle condizioni del terreno e alla manutenzione. Tuttavia, con una buona manutenzione, un irrigatore a scomparsa può durare da 10 a 15 anni o anche più.

Conclusioni

In conclusione, un irrigatore a scomparsa è un dispositivo eccezionalmente utile per mantenere il tuo giardino rigoglioso e ben curato. Offre un’efficienza di irrigazione superiore rispetto ai metodi tradizionali e massimizza l’uso dell’acqua evitando sprechi. Ricorda sempre di considerare le dimensioni del tuo giardino, il tipo di terreno e le esigenze specifiche delle tue piante quando scegli il tuo irrigatore a scomparsa. Una corretta manutenzione e pulizia del sistema garantiranno anche la sua durata nel tempo. Spero che questa guida ti abbia fornito le informazioni necessarie per fare una scelta informata. Buon giardinaggio!

Torna in alto