Ideona

Ideona

Recensione Centrifuga Philips HR1855/70

Lavorare in casa (siamo in quattro) è un piacere, ma anche un impegno continuo, ma poi basta un sorriso dei miei figli e di mio marito e la stanchezza va via; per loro voglio il meglio e per questo tengo molto alla loro alimentazione.

Mi piace cucinare, sperimentare nuovi piatti, ma utilizzo sempre materie prime fresche e se posso anche quelle che mi offrono i venditori locali.
Ho sempre preparato passati , minestroni, frullati di frutta e verdura per tutta la famiglia, proprio per dare loro tutte le vitamine ed i sali minerali che le varie fasi di crescita necessitano.

Potete immaginare quindi che fino ad oggi ho usato varie apparecchiature tra frullatori, passaverdura e centrifughe…: alcune mi hanno soddisfatto, altre un po’ meno.
Oggi ho avuto la fortuna di trovare una centrifuga che spero mi accompagni per molti anni ancora, le cui caratteristiche mi hanno subito convinta: si tratta della centrifuga HR1855/70 Viva Collection di Philips.

Vediamo insieme le sue caratteristiche tecniche
Fino a 2 l di succo in una volta sola: questa centrifuga estrae ancora più succo da frutta e verdura. La pulizia può essere fatta in 1 minuto grazie alla rivoluzionaria tecnologia ‘QUICKClean’.
Controllo semplice della polpa grazie al contenitore trasparente
Montaggio semplice e veloce di tutti gli accessori
Non è necessario pre tagliare grazie al tubo di inserimento XL (75 mm)
Potente motore da 700 w
Tutta la polpa in unico posto per eliminarla più facilmente
Tutti componenti possono essere lavati in lavatrice

Eccola aperta con tutti gli accessori
-Bicchiere per il succo
-Coperchio del bicchiere per il succo con separatore della schiuma
-Vano di avvolgimento cavi
-Manopola di controllo
-Gruppo motore
-Braccio di blocco
-Albero motore
-Contenitore polpa integrato
-Raccogli succo con beccuccio
-Filtro
-Beccuccio
-Apertura inserimento cibo
-Pestello

Io l’ho utilizzata preparando un frullato di frutta per i miei figli per ottenerne una merenda sana, leggera e genuina. Basta lavare e sbucciare la frutta e sistemarla in un piatto, pronta per essere centrifugata. Tutto il succo viene raccolto dentro il contenitore a forma di caraffa. I centrifugati hanno un’ottima consistenza, e la centrifuga ricava tutto il buon succo della frutta, lasciando nel cestello solo la polpa.
Smontando la centrifuga, posso notare che ha mantenuto le sue promesse: nessun pezzo di frutta è rimasto nel blocco (quindi tutto è stato perfettamente frullato); nella parte dell’apparecchio motore non trovo nessun residuo; il vano contenente il residuo di polpa è facilmente smontabile e lavabile anche in lavastoviglie.
Dopo aver utilizzato la centrifuga ho voluto provare la facilità nella pulizia ed in effetti è stato molto semplice!
Una volta smontata, i pezzi possono essere lavati sotto acqua corrente.

Ho utilizzato questa centrifuga con molta curiosità e allo stesso tempo con molta cautela. Il foglietto illustrativo con le indicazioni è in tutte le lingue, spiega in modo semplice e chiaro tutti gli accessori, l’uso e la manutenzione. Il design l’ho trovato abbastanza vicino ai miei gusti anche se mi piacerebbe suggerire all’azienda altri colori, in quanto se la centrifuga vuole essere esposta su un mobile in vista, sarebbe molto bello che essa possa abbinarsi ai colori della propria cucina! Colori come il rosso, il verde e l’arancio che sono molto di moda.

Il macchinario è abbastanza grande, quindi se non avete molto spazio dovete necessariamente riporla nella scatola e prenderla ogni volta che vi occorre.
L’ho trovata molto facile da utilizzare; il contenitore può contenere una grossa quantità di frutta e con una semplice pressione viene centrifugata in pochi minuti.
Il succo viene rilasciato subito in modo semplice e continuo senza interruzione a meno che voi non vogliate aggiungere altra frutta, tutto ciò può avvenire di continuo senza spegnere la centrifuga.
Io ho preferito tagliare la frutta, ma può essere inserita intera perché il tubo di inserimento è molto ampio.

La pulizia è stata semplice, infatti solitamente in altre macchine la polpa rimane nel setaccio, invece qui le superfici risultano lisce e con una semplice spugna possono essere pulite eliminando tutte le fibre! La polpa si ferma nel contenitore, senza che essa raggiunga altre parti della macchina, questo grazie al design arrotondato e alle superfici senza angoli.
Ho potuto provarla anche con più frutta ed ho constatato che può contenere fino a 2 litri di succo senza che sia necessario svuotare il contenitore della polpa.

Il prezzo si aggira intorno ai 110 euro, superiore alla media ma inferiore a quello dei modelli professionali, ma a mio modesto avviso li vale tutti, se pensate che potete avere tutti i giorni a casa vostra succhi freschi di frutta e verdura senza conservanti e coloranti con la certezza di sapere ciò che si beve e che si sta dando ai nostri figli. Consiglio la centrifuga per chi come me ama prendersi cura della propria salute e di quella dei propri cari.

Torna in alto