Ideona

Ideona

Come Montare Ventilatore da Soffitto

Quando il caldo è incessante e desideriamo quel venticello che ci faccia un pò rinfrescare, spesso pensiamo ad un bel ventilatore. Il miglior pensiero allora sarà quello di montare sul soffitto della nostra camera un ventilatore che risolva il tutto. Segui la mia guida e risolverai il tuo problema.

Occorrente
Scala, attrezzatura per collegare fili di corrente.

Molte persone acquistano per lo più condizionatori per eliminare il caldo insopportabile nella stagione estiva. La soluzione infatti è quella di chiudere le finestre di casa ermeticamente finchè il condizionatore non faccia il suo dovere nel mandare aria fresca in tutte le stanze della casa per rinfrescarle.

Sappiamo però che i condizionatori sono causa molte volte di perenni raffreddori perchè utilizzati male. Quindi se noi abbiamo una casa comunque ventilata, consiglio vivamente un ventilatore da soffitto che non alteri comunque la nostra condizione fisica. A questo punto conviene acquistare un buon ventilatore, che sia di buona marca, mi raccomando, anche per la sua silenziosità notturna.

Stiamo attenti all’acquisto dello stesso per la nostra stanza dato che ogni ventilatore ha una dimensione diversa secondo le pale che utilizza. Acquistato il prodotto e fatta la nostra scelta, non resta che montarlo. Il montaggio è semplice e intuitivo anche perchè dentro lo scatolo potete trovare come montare l’oggetto acquistato. Montiamo le pale al nostro ventilatore, molto facile da fare con le viti che sono comprese nel pacco, seguite comunque il foglietto allegato di istruzione.

Prendiamo adesso la scala e salendo su di essa con il ventilatore attacchiamolo all’aggancio del lampadario sul soffitto appunto e uniamo i fili della luce elettrica che saranno cinque in tutto. Dopo montiamola scatola dell’interruttore del ventilatore che alimenterà il ventilatore stesso con le dovute velocità. Tutto qui, spero di essere stato chiaro, se avete qualche difficoltà, chiedete al vostro rivenditore.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto