Ideona

Ideona

Come Riutilizzare un Vecchio Maglione

Ormai l’estate è finita, l’autunno si fa sentire e l’inverno è alle porte. E’ ora di fare il cambio di stagione, di vedere cosa gettare via, cosa riutilizzare e cosa lasciare come capi must nel proprio guardaroba. Se ti capita di guardare con tristezza dei vecchi maglioni che ti piacevano tanto ma che ora non sono più alla moda, non disperare e soprattutto non gettarli via, posso essere riutilizzati e diventare alla moda.

In tutti gli armadi c’è un maglione un po’ così: non brutto, diciamo un tipo, se mai un maglione che ti ha regalato la nonna e che non sai proprio come abbinare. Oppure un maglione vecchio, ma caldo, comodo e carino che vorresti tanto far diventare chic. Non ci vuole molto, basta guadarsi un po’ intorno, vedere cosa va di moda e cercare di non gettare via i capi che possono diventare davvero cool, all’insegna del risparmio. Prendi tutti questi maglioni anche quelli che ti vanno un po’ piccoli o troppo larghi. Tutto può diventare di moda.

Se hai un maglione di qualunque colore un po’ largo, con lo scollo rotondo o a rombo, puoi rimodernarlo aggiungendo in vita una cintura sottile, ponendola in basso sui fianchi, oppure se preferisci una cintura più larga in pelle o borchiata, basta che sia abbastanza doppia. Mettila in vita e vedrai che figurone. Il tuo maglione largo diventerà alla moda. Ricorda se hai qualcosa di qualche in taglia in più puoi stringerla in vita o sui fianchi. Inoltre ricorda che la moda oversize è ancora sulla cresta dell’onda. Ricorda sempre però che prima di riesumare qualunque maglia ti capiti a tiro devi valutarne attentamente lo stato di salute. Lascia perdere le maglie che ormai sono piene di pallini.

Prima di indossare un vecchio maglione, lavalo in acqua appena tiepida e lascialo a bagno aggiungendo 100 ml di balsamo per capelli: ne distende completamente le fibre ed avrai un maglione che sembra quasi nuovo. Dopo il risciacquo elimina l’eccesso di acqua con una spugna e lascialo asciugare disteso su un telo o un asciugamano. Poi stiralo con il ferro a vapore frapponendo un telo di cotone per non lucidare la lana. Se hai uno di quei maglioni con delle fantasie un po’ strane tendenti al marrone o a qualunque altro colore puoi abbinarlo benissimo su un pantalone a sigaretta dello stesso colore predominante del maglione, può essere un buon outfit anche per il lavoro.

Se hai per caso un maglione a girocollo di un colore un po’ particolare come il giallo puoi abbinarlo su una gonna ampia color carne o anche rosa più scuro ed utilizzare questo completo per un cocktail con le amiche o anche un pranzo fuori. Inoltre ricorda che se hai dei maglioni con le toppe devi assolutamente riutilizzarli, perché sono molto In. Soprattutto se abbinati con pantaloni e stivaletti. Inoltre per le serate importanti invernali puoi usare anche un semplice maglione di colore grigio o nero basta che però usi una bella minigonna o gonna a tubo sotto e poi aggiungi molti dettagli luminosi con collane ed altri accessori.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto